Uguali e diverse

 

Questa pagina la dedico ad una persona speciale.

Una persona che so che leggerà queste righe e si riconoscerà, una donna, un angelo.

Non l’ho mai vista, ma ci conosciamo da sempre, tante volte ci siamo strette in un abbraccio e condiviso pensieri, emozioni, sentimenti, basta che una dica qualcosa l’altra già sa, capisce, gioisce e si dispiace, si commuove, soffre.

Due stelle che si scambiano la luce, due stelle marine, due naufraghe su due pezzi di terra diversi, ma sempre in alto al mare, due specchi riflessi, due vetri sottili, due cristalli di sale, due anime gemelle, due forze, due pensieri, due speranze, due vite…uguali e diverse…queste siamo noi.

Nella sua capacità di esserci sempre, come e quando serve, riconosco la sua grandezza.

La grandezza di chi sa sentire, non perché intorno c’è silenzio.

Perchè non ha bisogno di spazio, e di tempo…lascia solo ascoltare il cuore.

14 Responses to “Uguali e diverse”


  1. 1 melania 26 ottobre 2008 alle 17:08

    stellina mia
    grazie
    ci sono sempre e sempre ci sarò per te
    sappilo
    un bacio e un abbraccio grande

  2. 2 donnaemadre 26 ottobre 2008 alle 18:53

    Un altro miracolo della rete?

  3. 3 melania 26 ottobre 2008 alle 21:24

    Come è andata questa lunghissima domenica?
    Io ho dormito sino a tardi, me lo sono imposta.
    Troppo stanchezza arretrata.
    Poi sono uscita per appuntamento solitario Caffè e Giornale.
    Quindi ho cucinato per le ragazze (le bimbe), risotto con funghi e curry. Chiacchiere davanti alla tv, e poi letture a letto, sotto il piumone nonostante le temperature quasi estive.
    Ti lascio un sorriso e un abbraccio

  4. 4 barbie 27 ottobre 2008 alle 14:36

    @ donnaemadre: forse, un miracolo…la rete ogni tanto aiuta!
    @ melania: bedda, come stai passando questo lunghissimo lunedì?

  5. 5 melania 28 ottobre 2008 alle 1:09

    ciao bedda.
    finalmente è finito questo interminabile lunedì.
    giornata faticosa oltre ogni immaginazione.
    non tanto fisicamente (anche) ma psicologicamente.
    ho dovuto riaffrontare e parlare con una persona.
    “quella” persona.
    panico. tuffo al cuore.
    ma sono stata brava.
    bravina, diciamo.
    tu? tutto bene spero.
    ora si va a nanna.
    si tenta, insomma.
    dormi serena, stellina.

  6. 6 melania 30 ottobre 2008 alle 0:36

    Tutta questa pioggia mi mette un’angoscia che non ti dico…
    abbraccio, bedda…

  7. 7 laura 1 novembre 2008 alle 12:45

    un abbraccio ate.

  8. 8 melania 2 novembre 2008 alle 1:54

    Bedda, forse ti arriverà una mail.
    Notte… con tante stelle anche da te spero.
    Baci

  9. 9 maxanima 5 novembre 2008 alle 17:43

    ciao barbarina, passate feste, preparativi, viaggi….torno a salutarti 😉 un abbraccione!!!

  10. 10 Fabioletterario 10 novembre 2008 alle 11:54

    Solo un saluto… Ma dove sei finita?

  11. 11 Irish Coffee 14 novembre 2008 alle 15:19

    questa è una delle più belle dediche che io abbia mai letto in vita mia
    dietro ad ogni parola si intravede l’importanza e l’affetto per questa persona
    molto bello🙂

  12. 12 francesca 20 novembre 2008 alle 10:57

    che meraviglia…siete molto fortunate, vi abbraccio forte!

  13. 13 melania 24 novembre 2008 alle 0:54

    Ciao stellina.
    Un po’ che non ci si sente.
    Spero ti vada tutto bene.
    Io ora vado a nanna.
    Notte serene e baci.

  14. 14 francesca 28 novembre 2008 alle 21:35

    non è facile trovare qualcuno con tante affinità…vi abbraccio forte: te e lei!🙂
    Francesca


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger cliccano Mi Piace per questo: