Archive for the 'Popoli & Genti' Category

cronaca locale

ginnastica

 

Guardandosi allo specchio A. ebbe la conferma di aver messo su qualche chiletto di troppo. Inspirava, espirava e lo stomaco assecondava quella specie di danza adiposa.

Tu nun me da’ mai retta, me raccomando”, gli disse lei.

In che senso?” chiese lui temendo la solita ramanzina.

Nel senso che io ho risolto col pilates”.

E sarebbe?”

Sarebbe che sei antico. E’ na specie de ginnastica che fa bene ar corpo e alla capoccia”.

Ma io – replicò lui, dismesso – cò ste cose esotiche…”

Esotiche??? Ma che esotiche! E comunque sta tranquillo che la panza nun te cala cò la ginnastica che fai te, cioè sempre a ‘nforchettà li rigatoni cò la pajata”…

Continua a leggere ‘cronaca locale’

Annunci

Oroscopo della settimana precedente

 

L’unico oroscopo che mi sento in grado di scrivere è quello relativo ad un tempo già trascorso, che a quello ci credo.

Amore: una partenza.

(Questo può significare un ritorno, può celare un’ intenzione di non tornare, sicuramente è indice di distacco, quindi, di mancanza)

Salute: i postumi di una festa si manifestano attraverso una lieve cefalea, e piccoli dolorini alla schiena, superabili in poche ore senza ricorso a sostanza medicinale alcuna. Misteriosamente assenti altri disturbi, ma va bene così, ogni cosa a suo tempo.

(Indice di un’età non più tenerissima, quindi nostalgia, quindi reazione incosciente di voler dimostrare il contrario, e di un allenamento interrotto due mesi fa, ma io in palestra d’estate, proprio non ce la faccio. Per gli altri disturbi da intendersi anche quelli mentali)

Amici: alti e bassi anche relativi a questa costante, sempre più costante, con prevalenza dei primi. Un nuovo interesse comune è costituito dall’ipnosi, gentilmente e gratuitamente offerta da una donna dagli occhi efficaci sotto occhiali spessi (ma questo forse è un altro post). Diversi i luoghi e momenti di ritrovo, per scambi di opinioni e condivisioni di esperienze, vi troverete a favorire gli incontri incrociati per rendere piccoli e separati gruppetti, un unico gruppo amicale

(Indice di apprezzamento è la ricezione di tanti feedback positivi da più lati, di cui sinceramente mi onoro e ringrazio. L’armoniosa alternanza di aspetti oblativi e captativi rendono questa sfera ricca di spunti stuzzicanti)

Soldi: un’entrata non prevista caratterizza questi giorni di fierezza e soddisfazione

(Quando i meriti vengono giustamente riconosciuti l’aspetto economico contribuisce a fornire nuovi stimoli per il futuro)

Lavoro: una collaborazione formalmente conclusa, in questa settimana propone nuovi sbocchi stimolanti. Imminente primo viaggio di lavoro.

(Intimamente legata alla sfera precedente, quando si lavora bene i frutti si vedono, e le prospettive non tardano a presentarsi, il lavoro evolve, con la novità che anche multinazionali legate ad altre sfere si rivolgono indirettamente a me per offrire lavoro)

Famiglia: per ultima, ma non di importanza, la famiglia si è incrementata di uno, gioia e piacere di ritrovarsi insieme a trascorrere momenti di chiacchiera e risate.

(Per una sicula la famigghia prima di tutto!!! Aspettiamo altri arrivi a breve, e speriamo di completarci, cosa che non succede da circa un anno)

Valutazioni e previsioni: settimana globalmente positiva, ma per ogni sfera c’è da lavorare, chi più chi meno, laddove ovviamente è nelle nostre possibilità. Si prevede una settimana prossima piuttosto lenta per certi aspetti, lentezza dovuta in parte al periodo di riferimento, qui e la di ferie un po’ su tutti i fronti, con picchi alternati nei diversi giorni necessari per trovare carica e motivazione a portare a casa risultati.

L’importante è cercare sempre di migliorarsi.

ci son sempre tempi migliori

 

 

Rifiutati di cadere.

Se non puoi rifiutarti di cadere,

rifiutati di restare a terra.

Se non puoi rifiutarti di restare a terra,

leva il tuo cuore verso il cielo,

e come un accattone affamato,

chiedi che venga riempito,

e sarà riempito.

Puoi essere spinto giù.

Ti può essere impedito di risollevarti.

Ma nessuno può impedirti

di levare il tuo cuore

verso il cielo…

soltanto tu!

E nel pieno della sofferenza che tanto si fa chiaro.

Colui che dice che nulla di buono

da ciò venne,

ancora non ascolta.

 

istantanea di uno sguardo

 

Al posteggio di un centro commerciale, uno di quei luoghi nonluoghi dove intere famiglie riversano per lasciare il mondo fuori, i problemi, i pensieri, dove spendere i soldi che non ci sono, dove tutto è colorato, la gente cammina, sorride, ti guarda e non ti vede, dove tutto è ed insieme non è.

Il sole era alto, caldo, mi accingevo a togliere la mia auto dal rettangolo bianco che la circondava, la mia attenzione è colpita da due occhi. Un bimbo, capelli d’angelo, poggiato ad una macchina, per due secondi ha incrociato il suo sguardo col mio, e con quello sguardo mi ha parlato: “Aiutami!” mi hanno detto i suoi occhi, abbassandoli poi nuovamente.

Nell’auto dietro di lui due adulti litigavano.

 

 

Continua a leggere ‘istantanea di uno sguardo’

Con le tue stesse mani

Ti senti tradito…

poveretto, e fai bene.

Nella tua misera vita di uomo con poche certezze una sola ti accompagna e ti attanaglia: la sua presenza, che non puoi eliminare, ma nemmeno toccare…non più, perché tu le hai voltato le spalle e lei in quell’attimo, di distrazione, ti ha tradito.

La tua coscienza.

E’ dentro di te, e avresti dovuto conviverci, ma tu quella sera non l’hai portata con te e adesso è sporca, e ti annebbia il cervello, i pensieri.

In ogni istante poi c’è lei che aleggia, nei sogni, nei desideri, e negli occhi di altri, che l’hanno incontrata o la incontreranno, e le daranno ascolto, ed un terreno fertile, e pianteranno un seme perché possa dare vita alla loro vita, e a nuova vita.

Perché la felicità va accolta, va corteggiata, tenuta stretta e coltivata, perché non si spenga senza seguito, perché si rinnovi, si moltiplichi e mai si esaurisca.

La felicità.

Altra faccia della coscienza, il suo completamento, anche se a volte di lei non si ha coscienza.

fermatevi!!!

ho trovato sul blog di grillo questo link:


mi pare si tratti di una carica della polizia (o dei carabinieri) per sgomberare una strada. La data non e’ indicata, penso sia circa meta’ febbraio. Localita’ Savignano Irpinio.
Fa impressione, sono quelle cose che non vorrei vedere.
Se ritieni pubblicizzalo sul tuo blog.

Il terzo giorno è resuscitato…

angelstars.jpg

…ma Lui era un essere superiore, io solo una comune “essere umana”…

…e quindi mi ci è voluto un giorno in più per rifarmi viva!

Ringrazio intanto tutti per gli auguri e gli incoraggiamenti,

questa prima settimana volge al termine e tutto è andato bene,

il nuovo lavoro mi piace molto e sono contenta,

mi occupo di risorse umane, molto risorse e mooolto umane…

…mi trovo bene, e i colleghi sono simpatici, si prospetta una bella esperienza…

Non vogliatemene se ultimamente latito un po’ le visite, cercherò di riprendere anche quelle!!!

Auguro a tutti buona serata e…giacchè ci siamo…

“amatevi, gli uni e gli altri”…

…come faccio io e come farei se potessi…

 In fondo abbiamo tutti un nostro oggetto d’amore, no?