Archive for the 'Società e costume' Category

(essere)

Annunci

cronaca locale

ginnastica

 

Guardandosi allo specchio A. ebbe la conferma di aver messo su qualche chiletto di troppo. Inspirava, espirava e lo stomaco assecondava quella specie di danza adiposa.

Tu nun me da’ mai retta, me raccomando”, gli disse lei.

In che senso?” chiese lui temendo la solita ramanzina.

Nel senso che io ho risolto col pilates”.

E sarebbe?”

Sarebbe che sei antico. E’ na specie de ginnastica che fa bene ar corpo e alla capoccia”.

Ma io – replicò lui, dismesso – cò ste cose esotiche…”

Esotiche??? Ma che esotiche! E comunque sta tranquillo che la panza nun te cala cò la ginnastica che fai te, cioè sempre a ‘nforchettà li rigatoni cò la pajata”…

Continua a leggere ‘cronaca locale’

E’ un vero peccato…di gola!!!

IMG_1401

 

Appena si è parlato di cioccolatini hai cominciato ad avere il mal di pancia, ed è cominciato il periodo più merdoso della mia vita…

…prima era tutto perfetto, nessun disturbo, nessuna carie, nessun calo di zuccheri, scartavamo avidi una caramella dopo l’altra e ne mangiavamo ingordi l’uno dalle mani dell’altro, ci nutrivamo, dei più dolci e succosi sapori fruttati e anche no, ed eravamo felici…

…poi il cioccolato, al latte è troppo presto, e fondente fa abbassare la pressione…

siamo collassati, abbiamo fatto digiuno, poi di tanto in tanto abbiamo osato qualche caramella per rimetterci in forze, per recuperare energie, ma guai a toccare il cioccolato che già ti vengono le bolle, forse sei allergico, e allora è un problema.

Si perchè vedi? Io voglio il cioccolato!

Continua a leggere ‘E’ un vero peccato…di gola!!!’

Una buona lettura

Caro A, due righe giusto per ringraziarti, di aver portato nel nostro giro “un posto nel mondo”. Come avevo promesso a M quando me l’ha prestato, mi sarebbe bastata una settimana per leggerlo, infatti ho finito ieri sera. Mi è piaciuto e mi ha stravolto, ho riso e ho pianto, non come avrei voluto, perché sento ancora dentro un ribollire che vuole venire fuori, ma non ho fretta. Ieri all’uscita dallo stadio mi hai chiesto se mi ero divertita, se l’avevo fatto la sera prima in pizzeria e se l’avrei fatto oggi, beh, forse nelle ultime uscite non tanto, ma mi sono divertita una settimana, poco alla volta, la sera, nella lettura, oggi mi sto divertendo in piccoli pensieri per alcune persone cui voglio bene per regalargli un sorriso, questa mail è il mio regalo per te, spero che ti faccia piacere. Se non ci vediamo prima divertitevi in viaggio, e se puoi portami una cartolina che faccio collezione.

Un bacio, Barbara.

Continua a leggere ‘Una buona lettura’

Panni

panni_stesi

“Non ti aspettavo così presto…”

“Sono anche un po’ in ritardo!”

“Hai ragione, eehhh…è vero, sono io che non mi sono accorta che si è fatto tardi, sai, tra una cosa e l’altra…mi dai qualche minuto? Finisco di stendere le lenzuola che oggi c’è un bel sole…”

Continua a leggere ‘Panni’

Chi ha amore non aspetti amore

 

 Questo we sarà più lungo per molti…

…approfittiamo del tempo in più per dare più spazio all’Amore,

ognuno coi propri mezzi, come può!!!

Alla prossima.

Devo chiudere la settimana per forza così!!!