Posts Tagged 'chi non risica non rosica'

se non gratti non vinci

 

Questa storia che ha dell’incredibile, in qualche modo è successa davanti agli occhi miei non molto tempo fa…

Un giovane, amante del gioco e dell’ebbrezza, attento a non cadere nell’azzardo ma comunque piacevolmente coinvolto nel gioco sotto svariate forme…

Ha tentato spesso, qualche volta ha vinto, ma sempre piccole somme, altre volte ha perso, senza mai rovinarsi

Qualche sera fa incontra la sua fedelissima compagna di gioco degli ultimi tempi, con la quale tra le altre cose ha fatto pure dei bei gruzzoletti, e allora pare che funzioni così, che squadra vincente non si cambia…

…chiacchierano un po’, poi lei fa a lui una proposta.

Aveva in mano un blocchetto di biglietti, abbastanza consistente, gratta e vinci, e gli spiegava che per ogni 2000 biglietti c’erano tante piccole vincite e poche grosse vincite, di cui poi una vincita era proprio pazzesca, di quelle che ti sistemi a vita…

“Finora sono stati venduti solo 500 biglietti, e da questi sono venute fuori solo poche piccole vincite, quindi i premi grossi e il premione sono ancora disponibili.

Io ho qui 1000 biglietti in mano, ed ho deciso di regalarteli, hai buonissime probabilità che ti dica bene, visto che sono la maggioranza, se poi proprio sei sfortunato, puoi beccare qualche piccola o media vincita, o anche niente…

In ogni caso io non voglio soldi da te, se perdi non voglio rimborsati i biglietti, se vinci puoi fare della vincita ciò che vuoi, perché i soldi sono tuoi…

Solo una cosa desidero da te: la moneta per grattare la metti tu!!!”

Il ragazzo rimane un po’ confuso

“Mah, non lo so, ho qualche dubbio…”

Continuava a pensare confuso mentre lei lo rassicurava che non doveva aver paura, non c’era fregatura,

aveva tra le mani la possibilità di fare il colpo della sua vita, in un modo che amava, trattandosi di un gioco, poi era padrone di disporre come voleva della sua fortuna, poteva tenerla per sé, spenderla pian piano, investire e farla fruttare, o sperperarla, regalarla, ignorarla…doveva solo cogliere l’attimo, accettare quei biglietti, e mettere una sola, piccola moneta…

“No! non mi sento di mettere la moneta per grattare in questo momento”

La ragazza tenne con sé i biglietti e andò via, un ragazzo tentando di approfittare del momento le disse

“La metto io la moneta, la metto d’oro…”,

ma quei biglietti non erano per lui.

Da allora la dea si rimise la benda aspettando di tentare alla fortuna chi l’avrebbe colta al volo, un giorno…

 


La strada

Una strada può essere lunga o corta ma se non fai il primo passo sicuramente sarà lunghissima (Autore Giapponese)
aprile: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

mi leggete da qui

free counters

musica